Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Alvini: “Contro il Pordenone inizia il percorso del Grifo delle idee”

Il tecnico alla vigilia del debutto in campionato: “Abbiamo diverse assenze ma vogliamo fare la partita senza cercare alibi. Staff, squadra e società avanti compatti”

E’ un Grifo in emergenza quello che si appresta ad affrontare il debutto in campionato. Anche se meglio dirlo sottovoce perché Massimiliano Alvini, conscio della difficoltà della sfida, in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Pordenone non cerca alibi. Anzi rilancia la posta in palio: Troviamo una squadra che ha dichiarato di voler puntare ai play off e che ha fatto un mercato importante. Siamo concentrati solo su di noi. Veniamo da quaranta giorni di lavoro importanti per qualità e percorso intrapreso: vogliamo fare la partita con intensità e aggressività. Le assenze? Oltre a quella di Sgarbi e Curado c’è un terzo giocatore in dubbio in difesa. Vano e Vanbaleghem sono squalificati. Ma chiunque scenderà in campo darà il meglio, non mi vedrete mai cercare alibi”.

Sabato inizia il film del ritorno in B per i biancorossi e quanto fatto tra Pieve Santo Stefano e Perugia è solo un trailer con Alvini che ha chiaro in mente il copione: “Ci aspetta un viaggio con una destinazione che conoscete tutti ed è la salvezza. Quando sono arrivato ho chiesto ai giocatori di dimostrarmi gli uomini e i calciatori che sono. Hanno riposto lavorando forte con voglia, impegno e disponibilità. Sono contento di tutti loro. A me interessa il processo. Vogliamo raggiungere la salvezza attraverso le idee, il gioco, il sacrificio e l’impegno. I tifosi dovranno essere entusiasti di essere tornati in B che quest’anno si dimostra una categoria importante”.

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il fischietto toscano ha già diretto il Grifo in questo campionato, in occasione di Spal-Perugia...
Da Il Messaggero - Con la Recanatese terza vittoria in extremis dopo Pescara e Fermana....
Dai quotidiani locali - Dopo la rifinitura partenza per la Liguria senza Dell'Orco, Vulikic, Polizzi...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...