Resta in contatto

News

Ex Perugia: la super Under 21 di Mancini ribalta la Spagna

È iniziato l’europeo degli azzurrini ed è iniziato con un prestigioso successo per 3-1 contro gli iberici. Gianluca Mancini, dopo l’esperienza in Nazionale maggiore, è una colonna della squadra di Di Biagio.

Avevamo lasciato Gianluca Mancini al suo match da protagonista come terzino destro con l’Italia del Ct Roberto Mancini. Ora, l’ex difensore centrale del Perugia si è spostato a Bologna per impreziosire l’Under 21 di Di Biagio che ha esordito con il botto, contro la Spagna, all’Europeo di categoria.

Nel match che, al Dall’Ara, ha aperto la rassegna continentale, gli azzurrini hanno rimontato la Spagna andando a vincere 3-1. Il successo contro gli iberici mancava dal 2006. E dire che l’Italia era andata sotto in un lampo. Poi la rimonta con la doppietta di Chiesa, a cavallo dei due tempi, e il rigore definitivo di Pellegrini.

Per l’ex grifone Mancini una prova sontuosa al centro della difesa, sempre in anticipo contro i pericolosissimi palleggiatori spagnoli. Particolarmente prezioso il successo degli azzurrini nel girone A (nell’altra sfida la Polonia ha battuto 3-2 la Germania) perché passa solamente la prima dei 4 raggruppamenti più la migliore seconda.

Il popolo del calcio perugino aspetta ora l’esordio della Romania del grifone Vlad Dragomir, impegnata domani contro la Croazia al San Marino Stadium (girone C). Il 19 giugno l’Italia si gioca la qualificazione contro la Polonia (ore 21), ancora a Bologna.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Perfettamente d'accordo con quanto scritto Da quando seguo io il calcio è il miglior presidente mai avuto"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News