Resta in contatto

News

Santopadre, il Perugia e gli arbitri: “Ora chiedo rispetto, ci mancano due rigori”

Il patron del Grifo torna sul rapporto con i direttori di gara dopo le scuse. Sull’esonero di Cosmi e il ritorno di Oddo: “No comment”

“Meno di 20 giorni fa ho chiesto scusa ai direttori di gara per il comportamento di alcuni miei tesserati mettendo delle multe molto severe. Adesso però chiedo altrettanto rispetto”.  Massimiliano Santopadre, a Tuttomercatoweb, è tornato sul rapporto con i direttori di gara in vista della volata salvezza.

“Nelle tre giornate che rimangono ci giochiamo un campionato intero – ha detto il presidente del Perugiae per questo motivo chiedo massima attenzione da parte della classe arbitrale. Nelle ultime gare contro Cosenza e Cremonese, a fronte di direzioni di gara comunque buone, non ci sono stati assegnati due rigori, uno dei quali eclatante al primo minuto del match contro i grigiorossi per fallo di mano. Visto che il regolamento è lo stesso sia in Serie A che in Serie B chiedo che venga applicato. Siamo una società serie ed onesta che in tre gare si gioca una stagione e per questo chiedo solo il rispetto che meritiamo”.

Santopadre ha poi spiegato che l’introduzione del VAR in B è fondamentale ma il rischio è di uno slittamento del programma perché “il Covid ha reso l’applicazione ancor più difficile per una questione di costi. Come consiglio di Lega siamo infatti valutando la possibilità di posticipare l’ingresso del VAR alla stagione 2021-22“.

Durissimo comunicato della curva Nord: ‘Presidente e giocatori avete rotto’

Infine il dribbling sul ribaltone in panchina con l’esonero di Cosmi e il ritorno di Oddo. “Preferisco non commentare per lasciare tutto l’ambiente il più sereno possibile. Adesso la parola spetta solo e soltanto al campo”.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Non può giocare come professionista lo vedo bene con il pretola sulla fascia destra vicino al Tevere a chiappa le libellule no comment"

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News