Resta in contatto

News

Grifo, Gyomber e Buonaiuto le prime uscite

Secondo La Nazione il centrale ha trovato l’accordo con la Salernitana e l’attaccante nelle prossime ore dovrebbe passare alla Cremonese. Sirene dalla B anche per Sgarbi e Melchiorri

Bisognerà aspettare ancora un paio di giorni prima che il calciomercato inizi ufficialmente, ma continuano i contatti tra i club. La rosa del Perugia, reputata la scorsa di grande livello per la Serie B da molti addetti ai lavori, ha diversi giocatori che fanno gola ai club della serie cadetta.

Come ha riportato l’edizione umbra de La Nazione, Gyomber ha già fatto sapere, tra il clamore generale della tifoseria, di non voler tornare a Perugia per giocare la Serie C. Aveva dichiarato che su di lui c’erano un club di Serie A, il Crotone, ed uno di Serie B, la Salernitana. Da Gianlucadimarzio.com, arriva la notizia che in settimana dovrebbe arrivare la fumata bianca del club di Lotito per il centrale. C’è l’accordo tra Gyomber e la Salernitana, manca quello con il Perugia per la cessione definitiva ma visti i buoni rapporti tra i club e l’intenzione del giocatore non dovrebbero esserci problemi a trovarlo.  Il Grifo chiede 800/900 euro, ma potrebbe arrivare come parziale contropartita l’ala Orlando per, come riporta La Nazione, abbassare il costo del cartellino. Altro difensore che sarebbe nel taccuino di diversi dirigenti sportivi è Filippo Sgarbi: per lui, secondo tuttomercatoweb, si parla di Chievo Verona e Lecce oltre che del Pescara.

In attacco entrambi i giocatori ancora in rosa al termine della stagione (Buonaiuto e Melchiorri) hanno mercato. Il primo starebbe continuando i contatti con la Cremonese  ed entro martedì dovrebbe lasciare Perugia. Il secondo ha, oltre a numerose squadre di Serie C, l’interesse di due club di Serie B: Vicenza e Chievo Verona. Il Grifo però vuole farne un giocatore guida per i giovani nella stagione della rinascita e per ora non è intenzionato ad accogliere nessuna offerta. Se il giocatore vorrà andare via dovrà chiederlo espressamente alla società.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Con il Grifo chi ha voglia ci gioca anche in C

Marco
Marco
11 mesi fa

Dopo il girone di ritorno vedere Sgarbi per poco è sbagliato, l’unico che ha fatto il proprio dovere, e bene. Come difensore centrale ha futuro in una grande squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Fate gioca la primavera!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Son boni pel mercato del sabato a pian di Massiano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Però Bonaiuti in b ha mercato dove in quello delle vacche

Franco
Franco
11 mesi fa

Ma Santopadre non lo vuole nessuno?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Era ora …sopratutto per Maradona( bonaiuto )…scarso..vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Buonaiuto ha mercato in serie b… AHAHHAHAHA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

E come sto fenomeno anno scorso nse voleva move adé è il primo…. Che dignità sti ometti ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

??????

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News