Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le pagelle del Grifo: il “Signor gol” Melchiorri

Il Perugia ha battuto il Livorno (1-0) con una rete del “Cigno di Treia” regalando a Cosmi un esordio al Curi vincente. Bene Mazzocchi, malino Nzita

Bene i tre punti, da rivedere la prestazione. Il Grifo ha portato a casa il successo contro il Livorno e la prima vittoria del secondo corso targato Serse Cosmi (“Il tipo di vittoria che preferivo”).

Bene il ritorno da leader di Angella, male Konate in mezzo al campo. Melchiorri è eleganza e opportunismo. Le pagelle di CalcioGrifo.

VICARIO 6.5 Azzanna i piedi di Murillo e piazza un’uscita bassa determinante in avvio. Scacciapensieri del Grifo.
ROSI 6 Gara ordinata con qualche piccolo rischio e una corposa dose di sostanza.
ANGELLA 6.5 Torna a prendere i timone della linea e tiene una rotta altissima e coraggiosa. Braken non è Van Basten, ma il Grifo ha ritrovato una colonna portante.
GYOMBER 6 Grande aggressività e qualche eccesso legato all’inedita posizione sul centro sinistra.
MAZZOCCHI 6.5 Pesca subito in area Melchiorri e poi va vicino al bersaglio con un colpo di testa. Non gli mancano di certo i cavalli nel motore, solo continuità di lucidità (81′ BENZAR sv Esordio in biancorosso)
FALZERANO 6 Qualche sbavatura di troppo a sporcare i soliti 90 minuti di moto perpetuo.
KONATE 5 Paga lo scotto della prima da titolare al Curi. Troppi errori, tecnici e tattici. (64′ CARRARO 6 Fornisce un certo collante per riordinare i reparti)
NICOLUSSI CAVIGLIA 6.5 Accende le stelle nella notte di Pian di Massiano con quella traiettoria magica per il gol partita. E Federico ringrazia.
NZITA 5.5 Un bel cross per Mazzocchi con il piede debole ma tanta fatica nel trovare tempi e distanze per coprire tutta la corsia.
MELCHIORRI 7 Eleganza al servizio del potere. Prima prende le misure e poi segna, in torsione di testa, una rete dal peso specifico enorme. Secondo centro in campionato in piena centrifuga da calciomercato. “Signor gol” (84′ BUONAIUTO sv Scampolo di gara)
FALCINELLI 6 Lavora diversi palloni, con qualità e spunto, partendo da lontano. In area spara a salve con il destro (centrale) e il sinistro (debole a lato).
COSMI 6 Un ritorno in famiglia fatto di applausi, tensione e sorrisi da tre punti. Rialza il Grifo davanti al popolo perugino con una prestazione sofferta e indirizzata più alla sostanza che alla forma.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Furlan mai impegnato, gli attaccanti non riescono a rendersi pericolosi. Iannoni, due errori che potevano...

Una serata da dimenticare in fretta per il numero 1 biancorosso. Buona prestazione di Cancellieri...

Più ombre che luci per Matos e Luperini. Altra prestazione positiva dei due centrocampisti e...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...